Home / Economia / Virgin Galactic apre una porta spaziale in Puglia

Virgin Galactic apre una porta spaziale in Puglia



Sarà l'attuale aeroporto " Marcello Arlotta " nell'area Taranto-Grottaglie (Puglia) che ospita la prima porta spaziale italiana [VIDEO] . Questa è una delle località scelte dalla compagnia statunitense Virgin Galactic e approvata dall'Autorità nazionale per l'aviazione civile ( ENAC ). I tempi di preparazione saranno brevi, Il primo lancio è in realtà previsto per 2020 .

L'articolo era già in esecuzione ALTEC ALTEC ] (Azienda torinese per Space Ferries ) aveva precedentemente incontrato l'azienda con Richard Branson per eseguire sub -orbitalflygningar. Il cancello, che mira ai voli turistici fuori dall'atmosfera, avrà anche altri compiti oltre al puro divertimento.

Spaceport

Cosa inizierà da questa nuova base di lancio? Non aspettarti missili massicci con strutture di supporto di grandi dimensioni come quelli visti sui siti di lancio della NASA. L'aereo che partirà dalla porta dello spazio assomiglierà agli aerei, avrà bisogno di una lunga pista per accelerare abbastanza da sollevare il terreno.

Il sito prescelto deve quindi soddisfare severi criteri che consentano un movimento semplice e sicuro dei mezzi: l'aeroporto di Taranto-Grottaglie è l'unico che ha offerto una lunga pista di atterraggio e uno spazio aereo piuttosto ampio.

I lavori necessari per il potenziamento della struttura, che vanno dalla costruzione di hangar dedicati ai servizi turistici privati, dovrebbero essere completati in un breve lasso di tempo: la compagnia statunitense prevede di iniziare a muoversi verso la fine del 201

8 e completare l'impianto entro due anni.

Rumskedjan

Virgin Galactic sta ancora testando l'aereo che ti permette di realizzare l'immagine panoramica. È una navetta da otto posti (due piloti e sei passeggeri) e una nave madre per il trasporto del modulo passeggero.

Il tiratore, chiamato " Space Knight Two " decollerà e porterà la navetta più piccola (e il suo carico di turisti) alla quota di lancio. Ad un'altezza di 15 chilometri, veicoli spaziali due si separeranno dal resto della nave e un motore a razzo lo porteranno a 100 chilometri (un quarto del veicolo spaziale internazionale). Dopo sei minuti fuori dall'atmosfera e prima che un'orbita completa sia completata, la navetta scivola come un cursore verso il punto in cui è finita. Il volo durerà un'ora e quaranta minuti

Spazio per la navicella spaziale

Spaceport non sarà gestito interamente da Virgin. L'idea è in realtà la gestione di una società mista tra aziende e istituzioni italiane e la stessa Virgin, con la possibilità di abbassare i prezzi dei biglietti (che dovrebbero essere intorno a $ 250.000 a persona).

Inoltre, l'obiettivo non è solo quello per i voli turistici, la struttura diventa un hub per gli esperimenti scientifici e l'addestramento degli astronauti . Tra gli edifici di supporto ci sono anche aree dedicate ai più giovani, con simulazioni di volo e addestramento.

L'obiettivo attuale, prima che il lavoro sia fatto, è di creare un regolamento sullo spazio aereo [19659015] che è attualmente illegale nel nostro paese (poiché non esiste una legislazione specifica). ENAC lavora in collaborazione con Virgin Galactic per fornire protezione legale al business e basarsi sulle normative già negli Stati Uniti.


Source link