Home / Economia / Ryanair, volo cancellato a Trapani: "Ci sono stanze dal 13 giugno"

Ryanair, volo cancellato a Trapani: "Ci sono stanze dal 13 giugno"



Corriere Reader manda il video di Nightmare Night – Valentina Baldisserri / CorriereTV
Continua a leggere »

Giovedì 7 giugno, l'aeroporto di Bergamo attende 150 passeggeri per partire per Trapani in aereo 19.55. Il volo sarà annunciato in ritardo. Alle 10:00, i passeggeri riceveranno la comunicazione che verrà inoltrata a Malpensa a causa del maltempo. Alle 23:30 ore dopo l'attesa, Ryanair annuncia la cancellazione del volo a causa di cattive condizioni meteorologiche. I passeggeri sono arrabbiati: "Perché le condizioni meteorologiche ̵

1; afferma Eleonora Toso, il capo dei passeggeri di Milano a bordo – non è affatto irragionevole: è sembrata subito una buona e buona scusa: l'altro piano è iniziato e sbarcato regolarmente e nessuna tempesta è passata a motivare la cancellazione. "La legge stabilisce che, in caso di cancellazione, la compagnia aerea deve offrire l'imbarco su un volo alternativo in una data appropriata. Tuttavia, la prima data disponibile offerta ai passeggeri in attesa a Bergamo era il 13 giugno. "È una cosa scomoda – la signora Toso sta ancora protestando – tra noi che erano pronti ad entrare c'erano persone che, come me, avevano fatto importanti appuntamenti di lavoro, quelli che avevano prenotato e pagato per la settimana di vacanza che aveva un matrimonio. tipo di offerta inizia una settimana dopo? È una bella e buona barzelletta, oltre alla scusa per il maltempo. "Certo, i passeggeri hanno diritto al risarcimento per il biglietto e probabilmente per un rimborso di 250 euro per il fatto che non c'era alcuna causa (una tempesta non causato da forza maggiore): "Ma non è abbastanza per noi. Stiamo preparando il reclamo contro Ryanair per il risarcimento dei danni morali e materiali. "


Source link