Home / Sport / Raikkonen si è schiantato con Hamilton – F1 Piloti – Formula 1

Raikkonen si è schiantato con Hamilton – F1 Piloti – Formula 1



Kimi Raikkonen inizia l'Austria da un'eccellente terza linea e stranamente si troverà accanto al pilota che oggi lo ha fatto arrabbiare come altre volte. Stiamo ovviamente parlando di Lewis Hamilton, che è colpevole di aver ostacolato il finlandese in modo piuttosto incomprensibile durante il primo trimestre. Come sapete, il leader mondiale è stato derivato da fiduciari dal secondo al quinto posto sulla griglia.

" Mi ha bloccato, è così semplice! – ha detto molto più Iceman come al solito – Come può essere così difficile per le persone muoversi? E poi c'è radio e certamente ogni squadra notifica quali driver sono veloci o meno ".

A questo punto Raikkonen ha giustamente tanto che dalla comunicazione radio tra Hamilton e il muro della Mercedes è stato scoperto che il cinque volte campione del mondo era stato informato dell'arrivo dell'Alfa Romeo: " Dai un'occhiata a queste auto che iniziano il giro – è la comunicazione che viene dal tecnico di pista mentre Hamilton entra in pista – Giovinazzi e poi Raikkonen . Dietro di te hai Leclerc che esce dai box . "

punto di vista: " Avrebbe dovuto rallentare e lasciarmi andare, non può rallentare e poi accelerare ha scavalcato il bordo e ha preso la via di fuga … Non so perché non ha rallentato sul lato destro. Lo ha fatto quando ha accelerato e ha cercato di togliersi di mezzo, ma ora era troppo tardi. E 'stato abbastanza per rallentarmi e interrompere questo giro, quindi sicuramente mi ha bloccato [19659009]".

Quel finlandese non aveva preso la fonte della manovra di Hamilton, fu immediatamente compreso grazie al clamoroso dito medio diretto al suo collega, un gesto davvero inusuale per Iceman. Raikkonen si aspettava che Hamilton fosse penalizzato per la manovra: " Quando blocchi qualcuno nella qualificazione, dovrebbe sempre essere una penalità . Non è così difficile, è come se fosse sempre stato ."

]

Anziché gli eccellenti risultati di oggi, il campione del mondo ha dichiarato il 2007: "[19659003] Possiamo essere molto contenti dei risultati di oggi .La velocità era lì per tutto il weekend e abbiamo ottenuto ciò che volevamo Tutti sono molto vicini qui e se fai le cose giuste puoi essere al top: penso che avremmo potuto essere prima di Norris perché il divario è così piccolo, domani è quando conta davvero e noi cercheremo di fare il miglior lavoro che possiamo, abbiamo ancora cose da migliorare, ma iniziamo con una buona posizione, dobbiamo stare attenti e fare un buon lavoro nel primo turno e vedremo dove finiremo ".


Source link