Home / Economia / Questa Fiat Uno del ’96 è arrivata nel 2020 con solo 900 km percorsi

Questa Fiat Uno del ’96 è arrivata nel 2020 con solo 900 km percorsi



Fiat Uno è stata una delle berline compatte più importanti e riconoscibili della casa automobilistica italiana, nonché una delle auto internazionali di maggior successo di sempre.

Infatti, da quando è stata lanciata nel 1983, Fiat Uno ha investito 9 milioni di unità in tutto il mondo, rendendolo l’ottavo modello più venduto nella storia del veicolo. Ovviamente l’altra faccia della medaglia è rappresentata dal basso valore di raccolta, fino a pochi anni fa ne erano presenti in abbondanza sulle strade italiane.

In ogni caso, se hai ancora la passione per Fiat Uno, potremmo avere un’opportunità che fa al caso tuo. L̵

7;esempio mostrato nella galleria in fondo alla pagina è in realtà in ottime condizioni presso un rivenditore tedesco e dovrebbe essere portato a casa richiede 5.900 euro.

Prima che tu possa credere che un prezzo così alto per un’auto piccola del ’96 sia assolutamente folle, diciamo che alcuni elementi ne aumentano innegabilmente il valore. Prima di tutto, questo Uno in metallo Navy è in condizioni praticamente perfette, come è stato usato veicoli da esposizione tutta la sua vita. D’altra parte, la distanza rimanente ne è la prova totale: solo 900 chilometri in 24 anni.

Le foto degli interni sono ancora più interessanti, in quanto mostrano i sedili posteriori ancora avvolto nel cellophane originale e l’assenza di difetti nel rivestimento o nella plastica. Secondo quanto riportato a listino, Fiat Uno è stata tenuta in garage da quando è uscita dalla linea di produzione e di tanto in tanto è stata spostata per controlli generici.

A questo punto non possiamo lasciarci parlare della meccanica. La vettura è equipaggiata con il classico motore a benzina Fire da 1.0 litri ed esprime 45 cavalli e 74 Nm di coppia, trasportata sull’asfalto con un cambio manuale a cinque rapporti che porta il guidatore alla massima velocità. 145 km / h, ma per arrivarci ci vuole un’eternità, in quanto lo scatto da 0 a 100 km / h richiede un’attesa di 18 secondi.

Per concludere tornando all’attualità del marchio, rimandiamo al nostro ultimo speciale sul futuro della Fiat Panda, che in un certo senso raccoglie parte dell’eredità della mitica Uno. Infine, ti consigliamo di dare un’occhiata alle foto spia relative a Panda 2021: cosa cambia rispetto al modello attuale?




Source link