Home / Esteri / Ora l'ONU dice: i morti e gli arrivi nell'UE stanno cadendo

Ora l'ONU dice: i morti e gli arrivi nell'UE stanno cadendo



Durante questa prima metà del 2019, immigrati furono uccisi in acqua dal Mediterraneo e dagli immigrati Europa ].

Le cifre provengono da L'Organizzazione internazionale per le migrazioni (un'autorità affiliata delle Nazioni Unite), che descrive come 683 finora sono vittime del Mediterraneo nel tentativo di mettere piede sul vecchio continente: il morto 1 449, 766 di più. Ciò significa che morti sono il 53% in meno rispetto al 2018.

Dal 53% a un'altra percentuale, quella degli arrivi in ​​ UE è diminuita di oltre un terzo (-34%, per essere precisi) durante l'anno scorso. Oim ha tenuto il ragazzo su immigrazione a Ginevra (dove è basato) e ha spiegato che 34.226 immigranti e rifugiati sono entrati in Europa via ] mare ] dall'inizio del 201

9 fino al 17 luglio, con un calo del 34% rispetto al 51.782 arrivato nello stesso periodo nel 2018.

La grande maggioranza degli immigrati è sbarcata in Grecia (16.292) e in Spagna (12.064). In l'Italia l'arrivo in mare fu registrato da 3 186 rifugiati. Nello stesso periodo, 4.023 persone sono state rimandate alla Libia dopo aver origliato sulla rotta del Mediterraneo centrale.

Qui, 3 186 migranti nei porti italiani andarono dal 1 ° gennaio a metà luglio. Per tutto il 2018 ci sono stati 16935, 2017 e 2016 – due anni di emergenza rossa – la bellezza di 85.211 e 77.733. In breve, la cura Salvini sta funzionando.


Source link