Home / Sport / Marquez, Dovizioso vince ai piedi del podio! Valentino Rossi torna a cuore – OA Sport

Marquez, Dovizioso vince ai piedi del podio! Valentino Rossi torna a cuore – OA Sport




<! – ->

CLICCA QUI PER AGGIORNARE LIVE LIFE

ORDINE CORSA DI GARA

CRONACA DI GARA

CAMPIONATO DEL MONDO AGGIORNATO

Grazie mille per esserti unito a noi e continuare domenica. Rimani in OA Sport per notizie, video clip, approfondimenti, dichiarazioni.

Marc Marquez ha ora 58 punti di vantaggio su Andrea Dovizioso nella classifica generale. Il Campionato del Mondo MotoGP è ora in vacanza, la prossima competizione a Brno il 4 agosto.

30/30 Marc Marquez ha vinto il GP di Germania del 201

9, la nona tappa del Campionato del Mondo MotoGP. Lo spagnolo è stato il decimo posto consecutivo in Sachsenring (7 nella massima serie). Maverick Vinales finisce gli altri davanti a Cal Crutchlow. Andrea Dovizioso deve accontentarsi del quinto posto dietro a un grande Danilo Petrucci. Valentino Rossi è anche dietro Miller e Mir. Morbidelli nono, poi Bradl, Rabat. P. Espargarò, Iannone, Abraham per completare la zona segnata.

29/30 Crutchlow ha fatto una corsa e Vinales è scappato, gli spagnoli si terranno dopo un Marquez di grande successo. PETRUCCI SUITES DOVIZIOSO DI NUOVO, È QUATTRO!

28/30 Vinales in una carrozza alla vittoria, Crutchlow Vinales spaventa al posto d'onore. Dovizioso sempre quarto, Petrucci ha ripreso il quinto posto assoluto di Miller. Mir settimo, Rossi ottavo.

27/30 Ultimi tre giri. Marquez con sei secondi su Vinales e Crutchlow. Dovizioso quarto, Miller quinto dopo aver conquistato Petrucci in fondo alla guardia. Valentino Rossi ottavo.

PETRUCCIIIIIIIIIIIII! Controsor passo nella parte inferiore del disceson! Quarto davanti a Dovizioso.

DOVIZIOSOOOOOOOOOOOOOOOOO! Attraversa PETRUCCI! Alla fine del rettilineo Andrea svernicia è il compagno di squadra ed è quarto.

25/30 VALENTINO ROSSI FINE DI COLPO. La colpa del dottore ora accusa un secondo di Mir e Miller dovrà ora pagare per l'ottavo posto.

24/30 Groupone in lotta per il quarto posto: Petrucci, Dovizioso, Miller, Mir, Rossi. Sono in linea l'uno con l'altro! Marquez in testa galleggiante, Vinales ha vinto due decimi a Crutchlow per il secondo posto.

23/30 Nota che Valentino Rossi sembra essere fresco per questa finale. Ha nel mirino Miller, Mir e gli altri Ducati nel raggio d'azione. Marquez è venuto facile e ha lanciato contro la vittoria di fronte a Vinales e Crutchlow.

22/30 Marquez con sei secondi su Vinales e Crutchlow in lotta per il posto d'onore. Petrucci quarto con una dozzina a Dovizioso, Mir, Miller, Valentino Rossi.

DOVIZIOSOOOOOOO! Riprendi la posizione contro Mir ed è sesto.

ROSSIIIIIIIIIIIII! FINALMENTEEEEEEEEEE! A subentrare a Morbidelli è il medico ora ottavo.

Mir è stato rilasciato! Le sue gomme sono così fresche! Il pilota della Suzuki prende anche il posto di Dovizioso e si porta in quinta posizione dietro a Petrucci, mentre Crutchlow appare nella coda di Vinales per la seconda posizione.

20/30 Entriamo nell'ultimo terzo della gara, ora le gomme stanno iniziando a soffrire. La gara va in diretta, tutto può succedere di nuovo.

Grande Mir che supera Miller e risale al sesto posto subito dopo Dovizioso e Petrucci. Valentino Rossi sempre nono

19/30 Marquez primo con 5 secondi su Vinales, Crutchlow è salito in terza posizione. Petrucci è quarto, Dovizioso quinto, Valentino Rossi nono.

18/30 INCREDIBILEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEE! RINS A TERRAAAAAAAAAAAAA! VAR SECONDOOOOOOOOOOOOOOOOOO!

Mir si sbarazzò di Morbidelli e ora è sulla ruota di Miller. La quinta di Petruci esegue questo platone.

17/30 Marquez si distingue con facilità, Rins sembra al sicuro al secondo posto, Vinales e Crutchlow duellano per il terzo posto. La quinta successione di Petruci a Dovizioso ha richiesto qualche decimo di Miller, Morbidelli, Mir e Rossi.

DOVIZIOSOOOOOOOOO! Perfetta frenata alla prima curva, conquista Miller ed è sesto alle spalle di Petrucci.

PETRUCCIIIIIIIIII! Buoni abusi su Miller! Danilo è quinto, Dovizioso settimo e prova su Miller.

15/30 Siamo a metà gara, ora le gomme vengono utilizzate e tutto può cambiare. Marquez sembra avere una vita semplice per il comando, notando che Petrucci è tornato sotto Miller ed è seguito da Dovizioso: combatte per il quinto posto. Ma Morbidelli e Rossi non sono lontani …

13/30 Dovizioso è stato rilevato dal suo compagno di squadra sul disceson e ha subito la battuta d'arresto, Forlivese deve risorgere. La situazione è invariata, Marquez corre da solo e ha oltre 3 secondi di margine su Rins, che ha un secondo su Vinales e Crutchlow. Valentino Rossi nono, il medico è morto dopo una buona partenza.

12/30 Incredibileeeeeeeeeee! L'improvviso calo di Dovizioso, Petrucci è tornato su di lui e lo ha preso in consegna! Danilo è sesto, Andrea settimo. Miller respira.

11/30 La situazione si cristallizzò: Marquez con 2.8 secondi su Rins, Vinales terzo con Crutchlow sulla scia, Miller quinto ora seguito da Dovizioso, Petrucci settimo con Morbidelli e Rossi nello scarico.

10/30 Siamo soli In una terza gara tutto può cambiare perché le gomme si consumano facilmente. Tutto semplice per Marquez in esecuzione in battuta 1: 21.6 e ha già 2,5 secondi su Rins. Vinales terzo tallone di Crutchlow, ora Dovizioso ha effettivamente ripreso Miller e lottando per il quinto posto. Rossi nono dietro a Morbidelli e Dovizioso: treno italiano.

9/30 Dovizioso fa un passo dal podio, peccato che sia partito troppo indietro. Ora i consigli di Miller, ora è nel loro scarico. Ritornare a Crutchlow e Vinales a 2 secondi l'uno dall'altro sembra difficile. Valentino Rossi non riesce a subentrare a Morbidelli

8/30 Petrucci va molto lentamente ed è un sughero per Morbidelli, Rossi e Mir che sembrano avere di più. Dovizioso continua a servire su Miller e punta al quinto posto. Di fronte al solito Marquez con ora 2 secondi su Rins, il terzo Vinales ora pedinato da Crutchlow.

7/30 Marquez ossessionato, ha già 1,5 secondi su Rins: lo spagnolo è troppo forte su questa pista. Ora Dovizioso torna a Miller, che è a un secondo di distanza e ha raggiunto Petrucci, Morbidelli e Rossi che sono sempre nono.

DOVIZIOSOOOOOOOOOOOOOOOOOOOO! Al contrario Petrucci alla fine della fila, Andrea è ora sesto: ha recuperato in sette posizioni. Ora ha Miller nel mirino. Valentino Rossi è sempre nono

6/30 Marquez prende il comando nella sua solitaria gara solitaria al Sachsenring, Rins ha già alzato la bandiera bianca ed è secondo con 4 decimi di Vinales. Poi Crutchlow, Miller, Petrucci e Dovizioso.

5/30 Dovizioso è in scarico da Petrucci e Miller, potrebbe cercare la revisione. Rossi nono, non riesce a conquistare Morbidelli. Marquez conserva otto decimi di Rins che ora hanno decollato Vinales.

4/30 Marquez sta cercando la rottura come previsto, una spinta mortale per lo spagnolo: sette decimi su Rins e Vinales. Dovizioso sempre settimo, Rossi nono. Il sesto di Petrucci, ottavo di Morbidelli.

4/30 Marquez sta cercando la pausa come previsto, estensione mortale dello spagnolo: sette decimi di Rins e Vinales. Dovizioso sempre settimo, Rossi nono. Il sesto di Petrucci, ottavo di Morbidelli.

Riiiiiins! Superlativi indipendenti su Vinales e passaggio al secondo posto ma ora Marquez si è allungato e ha già un vantaggio di mezzo secondo.

3/30 Giro interlocutore, Marquez guadagna un decimo di Vinales che sta cercando di stringere i denti ma sono su di lui binari sottili. Dovizioso rimane settimo, Valentino Rossi è nono dietro a Morbidelli.

Il 2/30 Marquez passa in prima posizione ma Vinales e Rins cercano di rimanere sulla scia. Il sesto di Petrucci, settimo di Dovizioso, il nono di Rossi.

ROSSIIIIIIIIIIIIIIIIIIIII! Guadagna tre posizioni in un amen che prende il controllo di Mir e A. Espargarò, il medico è il nono. DOVIZIOSO SETTIMO dopo aver attraversato Morbidelli.

CADUTA DEL QUARTARAR! La parte anteriore è troppo stretta. Che peccato per il francese

1/30 Marquez in testa, Vinales nella scia, Rins terzo, Miller quarto. Grande rimonta del sesto di Petrucci, Dovizioso ha recuperato 4 posizioni ed è nono, Rossi dodicesimo.

Vinales prova a superare Marquez in fondo alla discesa ma fallisce.

Marquez gira la prima curva in prima posizione dopo una partenza non brillante, dietro di lui Vinales cerca di mettere pressione. Miller terzo, poi Rins e Crutchlow. Quartara sesto. Dovizioso nono, Rossi undicesimo.

14.00 INIZIA! GP IN GERMANIA PER MOTOGPING INIZIATO. Per andare a 30 metri.

13.59 Tutti sulla rete di partenza sono ora tutti pronti …

13.58 Inizia il giro di visita.

13.56 Coppia media per Rossi, media difficile per Dovizioso come per Marquez. 19659007] 13.55 Valentino Rossi deve recuperare dall'11 ° posto, il dottore sembra avere un buon passo e deve tirare fuori gli artigli per reagire dopo tre gare. Andrea Dovizioso proverà a digrignare i denti e dovrà difendersi, Ducati è nei guai: Forlì proverà a riprendersi dal tredicesimo posto.

13.53 Siamo nel mezzo della fase di full deck, tutti cercando di mescolare le carte sul tavolo. L'unico silenzioso sembra essere Marc Marquez che è il grande favorito della serata: lo spagnolo potrebbe andare dritto a vincere la decima vittoria su questa pista.

13.52 La gestione dei pneumatici è fondamentale in questa competizione, 30 minuti di fuoco. Fai attenzione perché il cielo è nuvoloso e il vento soffia ma non dovrebbe piovere.

13.50 Dieci minuti all'inizio del GP di Germania, i motori si scaldano contro il Sachsenringen.

13.49 Valentino Rossi ha montato duro sul retro, un mezzo per Andrea Dovizioso.

13.47 La guida di Marc Marquez su questa pista è incredibile. Corsie e curve che i rivali non possono eguagliare. Il campione del mondo vuole 25 punti per espandere ulteriormente il suo volo prima delle vacanze

] 1.45 pm Valentino Rossi spara 11 con una Yamaha che non riesce a capire. Dopo tre casi consecutivi sarà la corsa per la redenzione?

13.43 Fabio Quartararo salirà di nuovo sul podio? La classe del 1999 fiorisce davvero in questo 2019

13.41 In Yamaha c'è ancora un buon risultato per Maverick Vinales che dopo la vittoria ad Assen vuole essere un protagonista in Germania con una M1 riscoperta

13.39 Sarà interessante capire quale tattica utilizzerà Marquez. Se stai fuggendo immediatamente o stai tentando di gestire le gomme in fuga negli ultimi

13,37 Acciaio misto anche per Danilo Petrucci dopo il secondo trimestre di ieri. Per il pilota Ducati, c'è bisogno di fare un passo avanti con una GP19 che combatte sempre al Sachsenring

13,35 Ancora una volta un grande Fabio Quartararo. Il francese, nonostante il dolore alla spalla, era davvero spaventato ieri

13.33 Dopo tante difficoltà , e il colpo al collo venerdì, nel calore abbiamo visto una Bagnaia positiva

13.31 La diapositiva spettacolare questa Mattina di Johann Zarco, sempre più in crisi nera con la sua Red Bull KTM

13,29 Non usare la svolta: Il grande favorito di oggi è Marc Marquez. Non solo per il suo storico in questo circuito, ma anche per il passo mostrato in questi giorni

13.27 Un riassunto del primo 9 tappe di questa stagione

13.25 Marc Marquez ha vinto le ultime nove edizioni del Sachsenring. 6 successi in MotoGP, 2 in Moto2, uno in 125 nel 2010.

13.23 Il registro oro del GP di Germania è molto semplice: dal 2013 ad oggi ha un solo nome, Marc Marquez. Tra il 2010 e il 2012, Dani Pedrosa ha vinto la tripletta, Rossi 2009

13.21 Il warm-up di questa mattina ha giocato con asfalto ancora zoppo dopo la pioggia nelle prime ore del giorno:

1 93 Marc MARQUEZ SPA Repsol Honda Team Honda 293.1 1 & # 39; 23,116
2 43 Jack MILLER AUS Pramac Racing Ducati 292.0 0.130 / 0.190
3 4 Andrea DOVIZIOSO ITA Ducati Team Ducati 291.7 23.428 0.312 / 0.122
4 63 Francesco BAGNAIA ITA Pramac Racing Ducati 291.9 1 2 23.452 0.336 / 0.024
5 6 Stefan BRADL GER Team Repsol Honda Honda 289.4 23.842 0.726 / 0.390
6 9 Danilo PETRUCCI ITA Ducati Team Ducati 290.4 1 23.937 0.821 / 0,095
7 20 Fabio QUARTARARO DA Petronas Yamaha SRT Yamaha 286.4 24.006 0.890 / 0.069
8 88 Miguel OLIVEIRA POR Red Bull KTM Tech 3 KTM 284.4 1 24.239 1.123 / 0.233
9 44 Pol ESPARGARO SPA Red Bull KTM Factory Racing KTM 292.8 1 24.315 1.199 / 0.076
10 12 Maverick V IÑALES SPA Monster Energy Yamaha MotoGP Yamaha 289.0 24.476 1.360 / 0.161
11 35 Cal CRUTCHLOW GBR LCR Honda CASTROL Honda 289.1 1 24.587 1.471 / 0.111
12 36 Joan MIR SPA Squadra SUZUKI ECSTAR Suzuki 285.9 24.873 1.757 / 0.286
13 46 Valentino ROSSI ITA Monster Energy Yamaha MotoGP Yamaha 284.8 25.306 2.190 / 0.433
14 55 Hafizh SYAHRIN MAL Red Bull KTM Tech 3 KTM 283.9 25.528 2.412 / 0.222
15 53 Tito RABAT Royal Avintia Racing Ducati SPA 286.8 25.556 2.440 / 0.028
16 30 Takaaki NAKAGAMI JPN LCR Honda IDEMITSU Honda 278.1 1 & # 39; 25.957 2.841 / 0.401
17 17 Charles ABRAHAM CZE Royal Avintia Racing Ducati 285.1 26.057 2.941 / 0.100
18 21 Franco MORBIDELLI ITA Petronas Yamaha SRT Yamaha 281.2 1 26.169 3.053 / 0.112
19 5 Johann ZARCO DA Red Bull KTM Factory Racing KTM 285.1 27.044 3.928 / 0.875
20 41 Aleix ESPARGARO SPA Aprili un Racing Team Gresini Aprilia 266.0 1 34.648 11.532 / 7.604
29 Andrea IANNONE ITA Aprilia Racing Team Gresini Aprilia
42 Alex RINS SPA Team SUZUKI ECSTAR Suzuki

13.19 STARTGRID: Marquez precede Quartararo e Rins. Rossi 11 °, Dovizioso 13 °

1 93 Marc MARQUEZ SPA Team Repsol Honda Honda 295,4 1 20,195
2 20 Fabio QUARTARARO DA Yamaha Yamaha SRT Petronas 289,7 20,400 0,205 0,205
3 12 Maverick VIÑALES SPA Monster Energy Yamaha Yamaha MotoGP 293.6 1.20406 0.211 / 0.006
4 42 Alex RINS SPA Strato SUZUKI ECSTAR Suzuki 293.1 20.531 0.336 / 0.125
5 43 Jack MILLER AUS Pramac Racing Ducati 295,5 1 20,690 0,495 / 0,159
6 35 Cal CRUTCHLOW GBR LCR Honda CASTROL Honda 293,8 20,857 0,662 / 0,167
7 21 Franco MORBIDELLI ENG Petronas Yamaha SRT Yamaha 289.0 1 & # 39; 20,964 0.769 / 0.107
8 44 Pol ESPARGARO SPA Red Bull KTM Factory Racing KTM 294.8 21.023 0.828 / 0.059
9 36 Joan MIR SPA Team SUZUKI ECSTAR Suzuki 290.0 1 21.061 0.866 / 0.038
10 30 Takaaki NAKAGAMI JPN LCR Honda IDEMITSU Honda 289.0 1 21.104 0.909 / 0.043
11 46 Valentino ROSSI ITA Monster Energy Yamaha MotoGP Yamaha 291.0 1 21.137 0.942 / 0.033
12 9 Danilo PETRUCCI ITA Ducati Team Ducati 293.7 21.486 1.291 / 0.349
3 4 Andrea DOVIZIOSO ITA Ducati Team Ducati 295.8 1 & # 39 ; 21.105 0.172 / 0.003
4 6 Stefan BRADL GER Team Repsol Honda Honda 293.0 21.227 0.294 / 0.122
5 41 Aleix ESPARGARO SPA Aprilia Racing Team Gresini Aprilia 293.3 21.313 0.380 / 0.086 [19659102] 6 29 Andrea IANNONE ITA Aprilia Racing Team Gresini Aprilia 290.7 21 .433 0.500 / 0.120
7 63 Francesco BAGNAIA ITA Pramac Racing Ducati 293.4 21.446 0.513 / 0.013 [19659103] 8 55 Hafizh SYAHRIN MAL Red Bull KTM Tech 3 KTM 289,9 21,465 0,532 / 0,019
9 5 Johann ZARCO FROM Red Bull KTM Factory Racing KTM 292,5 21,637 0,703 / 0,172
10 88 Miguel OLIVEIRA POR Red Bull KTM Tech 3 KTM 291.4 21.683 0.750 / 0.046
11 17 Charles ABRAHAM CZE Royal Avintia Racing Ducati 290.2 1 &
12 53 Tito RABAT SPA Real Avintia Racing Ducati 289.3 1 22.119 1.186 / 0,323

13.17 CLASSIFICAZIONE DEL CAMPIONATO DEL MONDO MOTOGP: Marc Marquez porta 44 punti su Andrea Dovizioso

1 Marc MARQUEZ Honda SPA 160
2 Andrea DOVIZIOSO Ducati ITA 116
3 Danilo PETRUCCI Ducati ITA 108
4 Alex RINS Suzuki SPA 101
5 Valentino ROSSI Yamaha ITA 72
6 Fabio QUARTARARO Yamaha FRA 67
7 Maverick VIÑALES Yamaha SPA 65
8 Jack MILLER Ducati AUS 60
9 Pol ESPARGARO KTM SPA 52
10 Cal CRUTCHLOW Honda GBR 51
11 Takaaki NAKAGAMI Honda JPN 48
12 Franco MORBIDELLI Yamaha ITA 45

13.15 Buongiorno e bentornato al Sachsenring. Siamo venuti al corso principale di oggi. In 45 minuti inizia la gara MotoGP!

THE WARM-UP RACE

WEATHER TEST PER LA CORSA

VIDEO: MATTIA PASINI V RITORNA IN MOTO2

COME VEDERE LA CORSA GRATIS E IN LUCE SU TV8

La cronaca di LORENZO VIKTORI DALLA PORTA IN MOTO3

9.43 Si conclude una piccola sessione di guida in raspa ottica, soprattutto nel caso di non piove più fino alle 14.00. Grazie per essere venuti con noi e per incontrarci più tardi per il GP di Germania.

9.41 Miller migliora nell'ultimo tentativo ed entra in seconda posizione, un buon passo avanti anche per Dovizioso, 3. Dopo i primi 10 del warm-up:

1

93

M. MARQUEZ

1: 23 116 [19659126] 2 [19659123] J. MILLER

0190 [19659130] 3 [19659123] 4 [19659124] A. Dovizioso

0312 [19659134] 4 [19659123] ] 63 [19659124] F. Bagnaia [0336] 6 [19659124] S. Bradl

0726 [19659124] D. [PETRUCCI]

0821 [19659146] ] 7 [19659123] 20 [19659124] F. Quartararo

0890 [19659150] 8 [19659123] 88 [19659124] M. OLIVEIRA

1123 [19659154] 9 [19659123] 44 [19659124] P. ESPARGARO

] 1199 [19659158] 10 [19659123] 12 [19659124] M. VIÑALES

+1,360

9.40 BANDIERA DI SCACCHI! Marquez spara alla fase finale e vola in vetta in "23" 1 davanti a Bagnaia e Bradl

9.39 L'ultimo minuto prima della bandiera a scacchi, i piloti sono ora tutti in pista con pneumatici intelligenti e migliorano gradualmente il tempo sul ginocchio. [19659007] 9.38 RIVISTA AGGIORNATA:

1

63

F. Bagnaia

1: 24,871 [19659126] 2 [19659123] 44 [19659124] P. ESPARGARO

0014 [19659130] 3 [19659123] ] 88 [19659124] 4 [19659123] 0 [19659124] M. OLIVEIRA

0389 [19659134] 4 [19659124] 6 [19659124] S. Bradl

0 [19659124] [19659124] F. Quartararo 1024 [19659124] J. MILLER [1365] 1350 [19659124] D. PETRUCCI [19659124] 1642 [19659154] 9 [19659123] 17 [19659124] K. ABRAHAM

1853 [19659158] 10 [19659123] 93 [19659124] M. MARQUEZ

+904

9.36 Il primo autunno di oggi tra i MotoGP per Johann Zarco i il cambiamento della "cascata". Nessuna conseguenza fisica per il francese di KTM.

9.35 I tempi dell'orologio continuano a migliorare incessantemente con Bagnaia, che è sempre in testa nel margine "2 per 1" 8 di Zarco.

9.33 Rossi cambia anche bici ai box e in pista con pneumatici asciutti a sette minuti dalla fine di un riscaldamento non molto significativo.

9.32 "Pecco" Bagnaia rischia, assembla gomme intelligenti e anticipi in 1 & 39; 2 "con Ducati Pramac!

9.30 Dovizioso conferma di essere molto forte sul bagnato con Ducati ed è in testa in 1 & 28; 0 "0!

9.29 TEMPO AGGIORNATO ALLA CLASSIFICAZIONE: 1

5

J. Zarco

1: 28 310 [19659126] 2 [19659123] 4 [19659124] A. Dovizioso

0366 [19659130] 3 [19659123] 88 [19659124] M. OLIVEIRA

1141 [19659134] 4 [19659123] [19659124] F. Quartararo

1344 [19659138] 12 [19659124] M. Viñales

1359 [19659142] 6 [19659124] F. [19659124] F. Morbidelli

1377 [19659146] ] 7 [19659123] 36 [19659124] J. MIR

1556 [19659150] 8 [19659123] 43 [19659124] J. MILLER

2355 [19659154] 9 [19659123] 46 [19659124] V. ROSSO

] 2366 [19659158] 10 [19659123] 55 [19659124] H. SYAHRIN

+2.706

9.27 Rabat è il primo a scendere in pista su pneumatici intelligenti mentre tutti gli altri utilizzano pneumatici bagnati in condizioni molto complesse.

9.25 Il primo round della sessione è in corso. Il portoghese Oliveira inizia forte e guida la KTM nel 1 ° e 4 ° "

9.22 Il cielo è coperto a Sachsenring, ma al momento non ci sono previsioni di pioggia per le prossime ore …