Home / Economia / LG Chem fornirà a Tesla batterie elettriche prodotte in Cina | diceria

LG Chem fornirà a Tesla batterie elettriche prodotte in Cina | diceria



Tesla e LG Chem : accordo sulla fornitura di batterie? Sembra di sì, almeno secondo quanto riportato da Bloomberg. La casa automobilistica californiana avrebbe scelto la società sudcoreana, leader nel settore delle soluzioni energetiche, per la fornitura di pacchi batteria da installare nei veicoli elettrici prodotti in Cina (ovvero versioni cinesi di Tesla Model 3 e Tesla Model Y costruita dalla fine del 2019 a Shanghai Gigafactory).

Edizione dell'articolo, citando fonti molto vicine ai protagonisti di questa notizia alla fine di agosto, ha immediatamente causato un improvviso aumento del valore azionario per LG Chem in borsa (con un picco di + 3,8% ): la società non avrà l'accordo esclusivo di consegna Tesla, che può quindi decidere di affidarsi ad altre società per la fornitura di batterie. Come riportato negli ultimi mesi, Tesla è stata a lungo in contatto con altre società come la tecnologia cinese Amperex contemporanea e va ricordato che il principale fornitore di batterie per Tesla è Panasonic (le cui azioni tuttavia, ha perso quasi l'1

% del valore dopo la notizia.]

LG Chem fornirà a Tesla celle 21700 prodotte nella fabbrica LG Chem a Nanchino circa 320 km a ovest di Shanghai. Una posizione strategica per un'azienda che sta riducendo sempre più la sua dipendenza dal settore chimico a favore della produzione di batterie per veicoli elettrici (altri accordi di fornitura sono con Volvo / Polestar, Renault e General Motors).


Source link