Home / Italia / Incendi contro la città di L’Aquila, gente per strada – Last Hour

Incendi contro la città di L’Aquila, gente per strada – Last Hour



(ANSA) – ROMA, AGOSTO. piuttosto che un supporto. Sarà un’altra notte di passione e preoccupazione a L’Aquila per l’incendio, di origine dannosa, poiché sono stati trovati i grilletti, che strofina la montagna di fronte al popoloso distretto di Pettino e fuori controllo. A Pettino, ci sono molte persone per strada lungo il Castelvecchio, via Sfrizzoli e altre persone che si trovano alle pendici della pineta: ci sono molti che fanno film o foto. L’effetto della fiamma di notte è preoccupante.

Lo sforzo è chiaramente visibile da tutte le parti della città. Proprio come l’odore duro del fumo può anche essere sentito a distanza.

Data la situazione che sta emergendo, non vi è alcuna certezza che le linee di tiro possano resistere al cento per cento. In questo modo, si teme che le fiamme possano raggiungere l̵

7;area di Madonna Fore e San Giuliano, molto popolare con L’Aquila, già colpita dal devastante faro nel 2007. Soprattutto perché le operazioni di spegnimento dei canadesi e degli elicotteri riprenderanno a domani alle 6.

Secondo quanto appreso, circa 300 persone lavorano sul fronte dell’Aquila e su di esso, che, tuttavia, devono essere monitorati perché non è il tema, prima divampato nella collina che domina la zona dell’Aquila di Arischia. Sul posto oltre a polizia, protezione civile, volontari, esercito, forze dell’ordine e polizia locale.

Nel frattempo, continuano le indagini e un’indagine per identificare i piromani. (GESTIRE).

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA