Home / Economia / inaugurata la prima stazione di ricarica elettrica

inaugurata la prima stazione di ricarica elettrica



La prima stazione di ricarica per auto elettriche nel comune di San Giuliano Terme è una realtà. Questo è il risultato di un protocollo d’intesa tra il comune e Ricarica Srl, una filiale del gruppo FERA, che produce elettricità esclusivamente da fonti rinnovabili (eolico, idroelettrico, biogas). L’attuazione del progetto è stata inoltre facilitata dall’accesso all’Asd San Giuliano Sport, che ha immediatamente creduto nel progetto e ha facilitato l’installazione. Questa prima colonna è stata effettivamente installata all’ingresso del complesso sportivo Sangiulianese, via Dinucci.

Il tuo browser non è in grado di riprodurre il video.

Devi disattivare le unità pubblicitarie per riprodurre il video.

Disattiva l’audio
Disattiva l’audio
Disattiva l’audio

Abilita audio


Macchia

Attiva lo schermo intero
Spegni l’intero schermo

Impossibile riprodurre il video: riprovare più tardi.

Aspetta un momento...

Forse potrebbe interessarti...

È necessario abilitare JavaScript per riprodurre il video.

“La posizione prescelta – afferma Ugo Salvoni del gruppo FERA – è considerata strategica perché ricca di servizi secondari associati ai tempi di ricarica, come l’utilizzo di impianti sportivi, oltre ai servizi nel centro di San Giuliano Terme, a due passi”.

L’accesso alla ricarica è quindi autonomo e critico. Il costo attuale dell’addebito è di 0,37 € / kWh, “inferiore alla media del mercato”, sottolinea il comune. Per utilizzare il servizio, è necessario scaricare l’app Nextcharge e visitare il sito Web http://ricarica.biz/carica servizi /, con tutte le informazioni utili.

“Lo sviluppo sostenibile del territorio – afferma la commissaria per l’ambiente Daniela Vanni – sta anche trasmettendo questo tipo di progetto. In tutta Europa, i trasporti continuano a contribuire in modo significativo all’inquinamento atmosferico, all’aumento delle emissioni di gas serra e molti altri. investiamo di più e per questo motivo, per fare la nostra parte, abbiamo iniziato a lavorare su un progetto per costruire una rete di postazioni di lavoro durante la stazione di ricarica 2019 per veicoli elettrici che coprono l’intera area municipale: l’installazione di oggi, la prima nell’area, è solo un calcio d’inizio. La posizione centrale e strategica di queste infrastrutture è fondamentale: devono essere facilmente accessibili, sia per i cittadini che per i numerosi turisti stranieri che devono caricare i veicoli elettrici mentre viaggiano attraverso il nostro Paese. Questa stazione risponde pienamente a questi requisiti, che sono al centro di del villaggio termale e all’ingresso del complesso sportivo Asd San Giuliano Sport, che noi grazie come amministrazione per aver condiviso il progetto. Il nostro impegno per espandere la rete continua: in sospeso Altre 9 stazioni di ricarica nell’intera area comunale. Anche nei nostri programmi, il progetto di conversione elettrica e ibrida per la flotta di veicoli municipali e molte nuove iniziative per lo sviluppo della mobilità dolce nel nostro territorio: speriamo che le future scelte politiche a livello nazionale ci facilitino in questo modo che, ovviamente, le autorità locali non possono svolgere da sole . “


Source link