Home / Esteri / Il procuratore indaga su Trump per frode – Last Hour

Il procuratore indaga su Trump per frode – Last Hour



(ANSA) – WASHINGTON, 3 AGOSTO – Presentando nuovi documenti che spingono Donald Trump a presentare dichiarazioni fiscali personali e societarie degli ultimi otto anni, il procuratore di Manhattan ha indicato che sta indagando sul presidente e sulla sua società per possibili frodi. bancario e assicurativo. Lo scrive il New York Times. L’ufficio del procuratore Cyrus Vance non ha identificato direttamente il focus dell’indagine ma ha scritto che i rapporti stampa “indiscussi” dell’anno scorso chiariscono che il pubblico ministero ha una base legale per richiedere questi documenti. Per il magnate, sarà un’altra battaglia contro il tempo, per evitare di consegnare i documenti prima delle elezioni. Una battaglia in cui ha anche meno tempo del previsto per colmare il divario con il suo rivale Joe Biden, che in media nei sondaggi RealClearPolitics lo supera di 7,4 punti a livello nazionale (dal 49,4% al 42%) e ha un margine di sicurezza in quasi ogni stato in bilancio. Se, in effetti, mancano ancora 92 giorni al giorno delle elezioni, il magnate ha meno di un mese e mezzo per cercare di tornare perché gli elettori in alcuni importanti “stati di oscillazione”

; inizieranno a far votare le urne per corrispondenza o in anticipo già a settembre. . E quest’anno prevediamo un aumento del voto attraverso la corrispondenza dovuto alla pandemia, oltre a un numero inferiore di persone indecise che decidono durante gli ultimi giorni della campagna.

Il primo stato a inviare l’urna sarà la Carolina del Nord il 4 settembre, ovvero tra un mese. (GESTIRE).

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA