Home / Esteri / Il Coronavirus, in Italia, blocca anche Serbia, Montenegro e Kosovo

Il Coronavirus, in Italia, blocca anche Serbia, Montenegro e Kosovo



“Ho firmato un nuovo regolamento che aggiunge la Serbia, il Montenegro e il Kosovo all’elenco dei paesi a rischio”. Il Ministro della Salute Roberto Speranza lo annuncia su Fb. “Chiunque sia stato negli ultimi 14 giorni – ha affermato Speranza – ha vietato l’ingresso e il transito in Italia. Nel mondo, l’epidemia è nella sua fase più difficile. Abbiamo bisogno della massima cautela per difendere i progressi che abbiamo fatto finora.”

L’ordinanza firmata dal Ministro della Salute Roberto Speranza contiene disposizioni in merito bloccare di voli Piano, di Dio treno e tutti gli altri trasporto per la connessione da e verso Serbia, Montenegro e quello Kosovo, i tre paesi si sono aggiunti all̵

7;elenco di quelli a rischio di pandemia di Covid-19, che includeva già 13 nazioni. Allo stato attuale, quindi, si applica la fermata 16 paesi: Armenia, Bahrain, Bangladesh, Brasile, Bosnia ed Erzegovina, Cile, Kuwait, Macedonia settentrionale, Moldavia, Oman, Panama, Perù, Repubblica Dominicana, Serbia, Montenegro e Kosovo.

Attualmente accesso all’Italia dall’estero una serie di restrizioni che divide effettivamente i paesi di origine in 4 bande. Il primo vale per quelli diArea Schengen (l’UE, oltre a Svizzera, Norvegia e Islanda) per i cui cittadini esiste la libera circolazione. Arrivi da altri stati Ue extra è consentito solo per motivi di lavoro o di salute, ma rimane l’obbligo di quarantena fiduciaria. Un’eccezione un elenco di 12 nazioni da cui il post è gratuito. Sono Marocco, Algeria, Tunisia, Georgia, Canada, Uruguay, Tailandia, Corea del Sud, Giappone, Australia, Nuova Zelanda e Ruanda. Le porte vengono aperte anche dalla Cina, ma solo se rispettano il criterio della reciprocità. L’ultima band è proprio questo «Lista nera» dei 16 paesi in cui sono vietati tutti i tipi di arrivo.

16 luglio 2020 (modifica il 16 luglio 2020 | 12:46)

© RIPRODUZIONE RISERVATA




Source link