Home / Economia / Howard Schultz lascerà la guida di Starbucks

Howard Schultz lascerà la guida di Starbucks



Howard Schultz, presidente di Starbucks, si dimetterà il 26 giugno dal CEO e dai membri del consiglio di amministrazione. Schultz, che ad aprile 201

7 ha lasciato l'amministratore delegato della società, è la persona che ha fatto di Starbucks una delle catene di bar più grandi del mondo, con quasi 27.000 negozi. Schultz è stato a lungo coinvolto in questioni civiche come l'immigrazione, i diritti LGBT e il controllo della vendita di armi da fuoco. Secondo alcuni giornali americani, potrebbe decidere di candidarsi come presidente negli Stati Uniti in futuro o prendere qualsiasi altro tipo di ufficio pubblico. Schultz ha 64 anni ed è stato a lungo coinvolto nella filantropia attraverso Starbucks e la fondazione della sua famiglia, ad esempio sostenendo i veterani, aiutando i giovani in cerca di lavoro e lo stato senzatetto di Washington.


Source link