Home / Esteri / Famiglia egiziana trascinata fuori da un aereo

Famiglia egiziana trascinata fuori da un aereo



Una famiglia di egiziani fu attaccata all'interno di una stanza dalla compagnia rumena Tarom Airlines da alcuni agenti di polizia che li gettarono fuori dall'aereo con la violenza.

L'intera scena è stata filmata da un passeggero, Viorica Hagagg, che ha pubblicato video sulla sua pagina Facebook e l'ha resa virale. L'attacco è avvenuto all'aeroporto di Bucarest con un volo diretto per il Cairo, perché l'uomo, sua moglie e suo figlio non capivano che non potevano sedersi nella fila dell'uscita di sicurezza. Gli era stato chiesto di trasferirsi sia in inglese che in rumeno, ma la polizia ha dovuto intervenire per chiarire la situazione. La testa della famiglia fu rimossa in mezzo alle urla e le proteste degli altri passeggeri furono respinte per i metodi usati. Il pilota chiese di far decollare gli egiziani dopo aver scoperto che spostarli sul fondo dell'aereo era insufficiente. Gli agenti di polizia, a bordo dell'aereo, hanno arrestato l'uomo con violenza mentre l'equipaggio ha spiegato ai passeggeri che l'uomo e la sua famiglia sono stati arrestati per aver sputato un assistente di volo.
D'altra parte, la compagnia aerea ha commentato l'evento via Facebook scrivendo: " Siamo molto dispiaciuti per l'incidente, ma non possiamo ignorare o consentire ai passeggeri ingiusti di violare le norme di sicurezza e compromettere la sicurezza degli altri Passeggeri a bordo del nostro equipaggio ̵

1; la spiegazione continua – ha funzionato secondo i regolamenti per situazioni del genere.Il passeggero non ha avuto un setting appropriato (equipaggio di cabina saliva) e gli agenti di sicurezza hanno chiamato. La mancanza di cooperazione con l'equipaggio di cabina sul terreno può degenerare durante il volo e non vogliamo correre rischi inutili e atterraggi di emergenza. "


Source link