Home / Scienza e Tecnologia / Facebook minaccia di chiudere in Europa

Facebook minaccia di chiudere in Europa



Facebook minaccia di lasciare l’Europa se le autorità di regolamentazione dell’UE vi vietano di condividere i dati con gli Stati Uniti. Di conseguenza, lo stop europeo includerebbe anche la condivisione di foto della rete Instagram.

Facebook minaccia di chiudere in Europa

In un’udienza in tribunale a Dublino, Facebook ha affermato che la decisione della Commissione irlandese per la protezione dei dati non lascerà all’azienda alcuna scelta. interrompere le operazioni in Europa.

La mossa sarebbe arrivata 400 milioni di utenti Europei di Facebook e Instagram.

7;avvertimento arriva circa un mese dopo che l’ordine preliminare ha bandito l’azienda fondata da Mark Zuckerberg trasferire le informazioni sui clienti negli Stati Uniti Europeo. Le preoccupazioni dell’UE, in particolare, la presunta sorveglianza dei dati del governo degli Stati Uniti.

Se i regolatori non si fermano “non è chiaro come, in tali circostanze, [Facebook] può continuare a fornire i servizi “nell’Unione europea, ha detto Yvonne Cunnane, Responsabile di Facebook Irlanda.

Facebook potrebbe lasciare l’UE, “ma non è una minaccia”

La società ha rifiutato di presentare la nota in tribunale era una minaccia. Facebook, come molte altre società e organizzazioni, “fa affidamento sui trasferimenti di dati UE-USA per eseguire i propri servizi”, ha detto un portavoce.

Si verificherebbe la mancanza di trasmissioni di dati sicure e legali danni all’economia e ostacolerebbe la crescita del settore basato sui dati nell’UE, proprio come cerchiamo di riprenderci da COVID-19“, Ha aggiunto.

Secondo Cunnane, Facebook è anche uno strumento importante per la libertà di espressione per 410 milioni di utenti dell’UE e ha anche generato 208 miliardi di euro di vendite per le aziende che utilizzano la piattaforma.

La battaglia legale tra Facebook e la Commissione irlandese, che regola il social network in Europa, va avanti da molti anni. Nel 2013, il Guardian ha rivelato l’esistenza di Prisma, un programma della US National Security Agency per l’accesso diretto a Google, Facebook e ai sistemi Apple da parte del governo degli Stati Uniti.


Source link