Home / Sport / F1 | GP F1-70 2020, PL2: alimentatore per Vettel – Live

F1 | GP F1-70 2020, PL2: alimentatore per Vettel – Live



[F1] Buon pomeriggio cari lettori di FormulaPassion.it e bentornato con la nomination dedicata alla scrittura diretta della seconda sessione di prove libere del Gran Premio per il 70 ° anniversario della F1. Il secondo appuntamento fisso nel circuito di Silverstone, che domenica scorsa ha visto l’incredibile vittoria di Lewis Hamilton nonostante la foratura riparata durante l’ultimo giro. Il pilota britannico è ancora il favorito per questo fine settimana, ma dovrà fare i conti con una Valtteri Bottas galvanizzata attraverso il rinnovo del contratto con la Mercedes. La Red Bull proverà ancora una volta a entrare nella mischia, mentre la Ferrari cercherà di ottimizzare il pacchetto a sua disposizione dopo il podio conquistato da Leclerc lo scorso fine settimana.

La seduta è terminata, rivivila con il nostro report minuto per minuto

1

7.45 – Questi sono i risultati complessivi della seconda sessione di prove libere.

GP F1-70 2020 – Risultato PL2

17.38 – L’intero video del saluto di Norris a Verstappen.

17.35 – Questo è il tabellone per PL2 al GP di F1-70.

17.31 – La Ferrari conferma che Vettel è stato fermato da un problema con l’unità di potenza. Il risarcimento avverrà sulla Ferrari, che non costa al pilota tedesco una penalità online.

17.30 – La sessione non verrà quindi ripresa bandiera a scacchi, PL2 per il Gran Premio F1-70 è terminato.

17.28bandiera rossaGiovinazzi è bloccato in quarta marcia in pista.

17.26 – Perdita di olio chiara sotto SF-1000 # 5.

17.25Auto di sicurezza virtuale, mucca alimentatore per Vettel.

17.22 – Il verstappen con gomme medie riesce a rimanere a 1’30 “e poi a 1’31”, il pilota della Red Bull si rivela lo sfidante della Mercedes.

17.20 – Impressione sulla via di fuga per Räikkönen e la passeggiata nella zona di Maggotts e Becketts.

17.18 – Hulkenberg rispetto a Leclerc aveva vesciche sulla gomma posteriore sinistra.

17.17 – Vettel 31 ″ 6 come tempo di attacco con la media, Leclerc è diventato morbido. Stesso tempo per la Kvyat di Vettel con lo stesso pneumatico.

17.15 – Leclerc affronta le grandi curve veloci Copse, Chapel e Stowe molto più lentamente delle altre, proprio come abbiamo osservato nel riavvio da Safety Car domenica scorsa. La Ferrari sta provando a testare la tecnologia di movimentazione dei pneumatici vista in gara lo scorso fine settimana.

17.14 – 32 ″ 0 per Ocon con gomma dura come attacco krono. Vettel ha trasferito pneumatici a nastro giallo.

17.13 – Sabbiatura per Leclerc sulle gomme posteriori destre, Monegasque raccoglie diversi giri sullo stesso treno di gomme medie.

17.11 – Ricciardo conferma un ottimo ritmo di gara come venerdì scorso. Quasi un secondo tra Racing Point e Ferrari quando si tratta di ritmo.

17.10 – Il ponte tra Norris e Verstappen porta Lando a salutare Max in pista.

17.07 – Hamilton e Bottas sulla velocità di gara 1’30 “, 1’31” alta per gli avversari, Leclerc è salito a 1’33 “, difficile da gestire la gomma per Monegasque.

17.05 – Nelle simulazioni con gli stessi pneumatici medi, il Racing Point di Nico Hulkenberg è più veloce della Ferrari di Leclerc. In difficoltà Vettel con soft.

17.00 – Dopo le simulazioni qualificate, questa è la situazione. 16 millesimi tra Ricciardo e Verstappen.

16.58 – Migliora qualcosa Albon, undicesimo tempo per il pilota Red Bull.

16.54 – Bottas tenta un attacco temporale con il soft. Ma i tempi non stanno migliorando. Gli otto treni C4 non sono molto utili per il team in considerazione della gara, quindi i conducenti spendono diversi treni per testare la qualifica. Leclerc in pista con gomme di media cilindrata, il lavoro inizia considerando la gara per la Ferrari.

16.52 – Albon in crisi, tredicesima posizione per il pilota di origini tailandesi. Verstappen con il soft migliora leggermente, 1’26 ″ 437 e quarta posizione dietro Ricciardo. Sei decimi tra Ricciardo – terzo – e Ocon, decimo.

16.50 – Albon e Verstappen sono lanciati con gomma morbida. Terzo tempo per Daniel Ricciardo a 1’26 ″ 421.

16.49 – Settimo e ottavo tempo per Norris e Sainz, che si piazzano alle spalle di Leclerc. Pneumatici morbidi per vettori McLaren standard.

16.48 – Sessione molto positiva per ora per Racing Point.

16,45 – Sulla base delle velocità massime, sembra chiaro che Mercedes in questi PL2 guidi con mappe di potenza senza economia.

16.431’25 “606 per Hamilton, leader con il nastro di gomma gialla.

16.41 – Hamilton viene lanciato con gomma media.

16.39 – Arrivano le Ferrari con gomme morbide, Vettel nono a 1.416, Leclerc sesto a 1.030 dietro Verstappen, Stroll e Hulkenberg con gomme di media misura.

16.37 – Quinta volta per Hulkenberg con pneumatici medi, ritardo 964 da Bottas, due decimi di quelli pagati a Stroll, quarto.

16.361’25 “782 per i finlandesi 129mila più veloci di Hamilton.

16.35 – Bottas riparte con la gomma morbida, a 50 millesimi da Hamilton nel primo settore.

16.33 – Ecco i tempi fino al 14 ° posto per Leclerc.

16.32 – Questa è la top 10 dopo i primi 30 minuti della sessione.

16.30 – Le gare di Leclerc e Vettel con set diversi, più avvincenti per i tedeschi in cerca di sensazioni migliori rispetto allo scorso fine settimana.

16.26 – Terza volta per Verstappen sulla 577 da Hamilton con lo stesso pneumatico con Bottas. Solo settimo Albon sempre con fascia gialla in gomma. Sette decimi tra Verstappen e Albon.

16.25 – Lewis Hamilton a sei millesimi è meglio di Bottas, 1’25 “911, Lancia Verstappen con gomma media.

16.24 – Hamilton si lancia, ma con gomma morbida, più performante rispetto alla media montata da Bottas.

16.22 – Mercedes ha guidato di più sull’unità di potenza nel tentativo di Botta, 6 km / h in più rispetto al mattino per compensare le prestazioni inferiori.

16.19 – Imbottigliato con punte in gomma di medie dimensioni 1’25 “917, tempo fantastico.

16.17 – Nico Hulkenberg fa meglio del suo partner di boxe, 1’27 ″ 130 per il tedesco che sarà di nuovo il personaggio principale questo fine settimana invece di Sergio Perez, ancora positivo per il Coronavirus.

16,16 – Toto Wolff non è contento del patto Concordia. La Mercedes è la squadra che sta perdendo più entrate rispetto a recentemente.

Wolff: “Quindi non firmo l’accordo del Concorde”

16.13 – 1’27 ″ 468 per Kvyat che segna immediatamente un interessante cronometro, Lance Stroll fa meglio, dando provvisoriamente Racing Point al comando 1’27 ″ 179.

16.10 Queste le parole di Binoto, insoddisfatto del verdetto che la FIA ha punito Racing Point. Toto Wolff ha sottolineato che il paddock deve avere l’umiltà di riconoscere chi ha fatto un buon lavoro riguardo alla futura Aston Martin.

Racing Point, Binotto: “Giudizio insufficiente”

16.07 – Kevin Magnussen e Daniil Kvyat si uniscono al francese.

16.06 – Romain Grosjean è il primo pilota a scendere in pista questo pomeriggio.

16.05 – Queste sono le condizioni meteorologiche a Silverstone.

16.03 – Andreas Seidl, team manager della McLaren, ha affermato che è importante chiarire la questione del Racing Point.

Seidl nel caso di Racing Point: “Importante aver esposto il problema”

16.01 – 40% di probabilità che piova nel secondo esercizio libero.

16.00 Luce verde alla fine del percorso del pit, inizia PL2.

15.55 – La polemica infuria nel paddock sia sulla decisione odierna su Racing Point che sui passi verso la firma dell’accordo Concorde. Vi daremo presto tutti i dettagli.

15.50 – Tra dieci minuti iniziano le seconde prove libere del Gran Premio dedicato al 70 ° anniversario della F1.

15.35 – La battaglia tra Verstappen e Leclerc è interessante dietro Mercedes. Ti offriamo un primo confronto di telemetria tra i due basato su PL1.

GP F1-70, PL1: confronto tra Leclerc e Verstappen

15.25 – Le notizie di oggi sono senza dubbio la penalità inflitta a Racing Point. Ti offriamo la nostra analisi.

F1 | Caso in Racing Point: l’analisi del verdetto della FIA

15,15 – Cominciamo il nostro rapporto riassumendo cosa è successo al mattino. Qui troverai il nostro rapporto minuto per minuto, sotto i risultati completi di PL1.

GP F1-70 2020 – Risultato PL1




Source link