Home / Economia / DJI, New Drone prodotto negli Stati Uniti per superare la sfiducia dell'amministrazione di Trump

DJI, New Drone prodotto negli Stati Uniti per superare la sfiducia dell'amministrazione di Trump



DJI ha annunciato che ridisegnerà un magazzino in California per produrre una nuova versione del suo drone Mavic 2 Enterprise Dual che in nessun modo può trasmettere i dati aggregati. La decisione mira a superare la sfiducia della sicurezza dell'amministrazione Trump.

Sappiamo che esiste attualmente una "guerra fredda" tecnica tra gli Stati Uniti e la Cina, giocata principalmente in 5G e telefonia, ma non solo. La notizia di oggi è che DJI il gigante cinese dei droni, ha deciso di convertire un negozio in California per produrre una nuova versione del suo popolare doppio Mavic 2 Enterprise Dual dotato di doppio telecamere e visione a infrarossi, molto apprezzate dalla polizia e dai servizi di emergenza. La decisione, secondo il New York Times, sarebbe stata necessaria per aggirare la crescente sfiducia della società nei confronti dell'amministrazione Trump .

Anche se quest'ultimo è privato e non ha rapporti diretti con il governo cinese viene salvato dai droni e in particolare può raccogliere informazioni sensibili e trasmetterle fuori dai confini nazionali . DJI, che secondo alcune stime produrrebbe il 70% di tutti i droni commercializzati negli Stati Uniti, è quindi ovviamente interessato a risolvere il problema.

La nuova versione di Mavic 2 Enterprise Dual sarà quindi completamente incapace di trasmettere in modalità wireless per poterli conservare solo in una memoria locale, che può essere scaricata solo quando il drone è atterrato. Si spera che raccogliendo il 60% del nuovo drone negli Stati Uniti, sarebbe più facile ottenere la certificazione di conformità con tutti i requisiti legali dell'accordo commerciale.

Secondo la legge, tra le altre cose, è richiesto che le autorità acquistino solo determinati prodotti se sono fabbricati negli Stati Uniti e hanno la popolarità di Mavic 2 tra i corpi delle foreste, il camino ecc. Il DJI ha tutti gli interessi per proteggere la sua attività e il messaggio, forse non a caso, si è avvicinato al previsto incontro tra Trump e il presidente della Cina Xi Jinping per discutere esattamente la complicata situazione. Segni remoti?


Source link