Home / Esteri / Coronavirus nel Lazio, 38 nuovi casi: nove arrivano dall’estero

Coronavirus nel Lazio, 38 nuovi casi: nove arrivano dall’estero



Coronavirus nel Lazio, 38 nuovi casi: nove arrivano dall'estero

Sono 38 i nuovi casi di coronavirus nel Lazio. Di questi, 13 provengono dal centro di accoglienza Mondo Migliore di Rocca di Papa e nove sono importati. Si tratta di giovani di ritorno dalle vacanze: due casi da Ibiza, due da Malta, due dall’Ucraina, due dal Pakistan e uno dalla Romania.

Coronavirus, bollettino: 259 nuovi casi (-204 rispetto a ieri), 4 morti
Coronavirus, nuovi test rapidi per ulteriori controlli sugli arrivi dall̵

7;estero

Lo afferma il rapporto delle autorità sanitarie locali del Lazio, che è stato annunciato alla fine del gruppo di lavoro regionale dei direttori delle autorità sanitarie locali, degli ospedali, delle cliniche ambulatoriali universitarie e dell’Ospedale pediatrico Bambino Gesù, che si tiene in videoconferenza con l’assessore regionale alla sanità del Lazio. e l’integrazione sociale e sanitaria Alessio D’Amato. “Siamo circondati da paesi con una maggiore prevalenza del virus. Seguiamo ora le misure preventive e presto ci troveremo come loro. Ci adoperiamo per organizzare test per chi torna da Paesi ad alta incidenza, spiega l’assessore D’Amato.

Coronavirus nel Lazio, dettaglio Asl

Nel dettaglio per quanto riguarda le ASL Roma 1, l’ASL Roma 1 registra due casi nelle ultime 24 ore, entrambi a casa con collegamenti a casi già noti e isolati. In ASL Roma 3 ci sono 10 casi nelle ultime 24 ore e tra questi c’è un uomo di 47 anni di ritorno da una vacanza a Ibiza “, è un cluster già noto – spiega il commissario D’Amato -, un caso di donna 58 anni di rientro dall’Ucraina, tracciamento dei contatti internazionali in corso.Ci sono cinque casi in un cluster familiare su indicazione del medico di base Un caso di un ragazzo di 19 anni che rientra dalle vacanze a Malta è un cluster già noto.Un caso di un uomo di 39 anni di ritorno dal Pakistan ora ricoverato allo Spallanzani ».

Asl Roma 4 ha registrato un caso nelle ultime 24 ore: si tratta di un 39enne di Civitavecchia che sta tornando da Malta, è iniziato il monitoraggio dei contatti internazionali. In Asl Roma 5, invece, ci sono due casi nelle ultime 24 ore e tra questi c’è un uomo di Guidonia che sta tornando da Ibiza, l’indagine epidemiologica è in corso. L’ASL Roma 6 registra due casi nelle ultime 24 ore: si tratta di un uomo di ritorno dal Pakistan, per il quale è stato avviato il tracciamento dei contatti internazionali, e di una donna di 35 anni rientrata dall’Ucraina e ora ricoverata in ospedale. allo Spallanzani.

Oltre a questi casi, sono 13 i casi positivi registrati al Cas, il centro di accoglienza di Rocca di Papa, è in corso un’indagine epidemiologica. Infine, nel caso delle province del Lazio, nelle ultime 24 ore ci sono stati otto casi e zero morti. Nella ASL di Rietis ci sono cinque casi positivi di Covid-19 e tra queste due suore e due insegnanti con legami con il cluster del centro estivo, per il quale è in corso l’indagine epidemiologica. L’ASL di Latina registra due casi: si tratta di due ragazzi di Fondi con legami ad un caso già noto e isolato. Un caso nell’ASL di Viterbo e si tratta di una donna di ritorno dalla Romania, è in corso il monitoraggio dei contatti internazionali.

Ultimo aggiornamento: 17:12


© RIPRODUZIONE riservata




Source link