Home / Economia / Completato il 2018 con 1 miliardo di dati

Completato il 2018 con 1 miliardo di dati



A partire dal 16 aprile 2018, il prefilled 2018 sarà disponibile sul sito web di Domain Revenue: i contribuenti possono vedere le loro dichiarazioni dei redditi, riempite con un paniere di dati più ricco rispetto al 2017. Con le entrate da Dati sulle linee per asili nido, compiti come sono disponibili per le autorità fiscali supera 925 milioni. Dal 2 maggio 2018 sarà possibile accettare, modificare e inviare il modello 730 o modificare il modello di fatturato, che può essere trasferito dal 10 maggio.

Compilato 2018 allo Startblock: A partire dal 16 aprile l'Agenzia delle Entrate fornirà ai contribuenti i rendimenti predeterminati ( 730 e

).

Il numero di dati (oltre 925 milioni) utilizzati dall'Agenzia è in crescita, con i contributi di SOGEI:

̵

1; 720 milioni, i dati per Spese sanitarie ] sono raccolti dai cittadini e sono notificati all'Agenzia da farmacie, studi medici, cliniche , ospedali (+ 4,3% rispetto a quelli trasferiti nel 2017),

– 16 milioni di dati si riferiscono a trasferimenti per ristrutturazioni di edifici (+ 1,5%),

– 95 milioni di dati si riferiscono a premi assicurativi (+ 1,6%)

– oltre 3,8 milioni di dati di sostituzioni di costi sanitari (+ 20,3%),

– quasi 3,5 spese del college (+ 1,2%).

Il più alto aumento è registrato con riferimento alle spese per l'istruzione superiore, oltre 55.000, che registra + + 67,9% rispetto al 2017.

Tra le tasse del 2018 sono state pagate per il vivaio 19459006 ne prende quasi uno mezzo milione di dati in pre-compilazione.

Le certificazioni unificate disoccupate e autonome sono scese a quasi 59 milioni (-3,7%): questo perché la scadenza del 31 ottobre era stata posticipata Presentazione di certificati contenenti solo dati non utilizzati per la preparazione Dichiarazione pre-definita

Come accedere precompilati

È possibile accedere direttamente alla dichiarazione preriempita online tramite il sistema di identità pubblica (] SPID ), con Riferimenti di Servizi telematici dall'ufficio delle entrate con PIN emesso dall'INPS e dettagli del tipo di unità emessi dal sistema informativo per l'amministrazione e amministrazione del personale della pubblica amministrazione ( NoiPA ).

I contribuenti possono accedere alla dichiarazione pre-compilata utilizzando la Carta dei servizi nazionale CNS fatta salva la possibilità di contattare un CAF o delegare un professionista.

Prossimi eventi

A partire dal 16 aprile, con la disponibilità online del modello 730 e del modello di entrate, i contribuenti e i soggetti delegati potranno visualizzare la dichiarazione pre-fatta e l'elenco delle informazioni disponibili, indicando i dati forniti e non incluso e le relative fonti di informazione.

Dal 2 maggio (fino al 23 luglio) sarà possibile modificare e inviare il modello 730. Per il modello di reddito, che è disponibile anche dal 2 maggio, il trasferimento è possibile dal 10 maggio al 31 ottobre.

  Calendario

Secondo il comitato di redazione

Copyright © – Edizione limitata


Source link