Home / Esteri / Cile, lo scandalo dei "perdigoni": la polizia spara di fronte ai manifestanti – Repubblica TV

Cile, lo scandalo dei "perdigoni": la polizia spara di fronte ai manifestanti – Repubblica TV



In Cile, continua la violenza di Carabinero contro i manifestanti. Oltre ai maltrattamenti e alle torture, un altro scandalo sta suscitando il paese: i "perdigoni", colpi contro la folla a causa dell'ordine pubblico. L'armamento standard in realtà fornisce cartucce da 12 mm con 12 palline di impatto non letali all'interno per disperdere composizioni pericolose. Ma in realtà vengono anche lanciati senza alcun rischio reale, spesso a livello del viso e quasi sempre a distanza ravvicinata. Si stima che almeno 200 persone siano state ferite agli occhi, alcune hanno perso la vista.

Durante i primi secondi del video, i carabineros hanno sparato e ferito due studenti delle scuole superiori

di Marco Mensurati e Valeria Teodonio


Source link