Home / Economia (page 39)

Economia

Europa debole, a Milano (-0,4%) punta sulle banche. Il greggio sale con l’uragano Laura

Serviziogiorno di mercato Gli indici dei vecchi continenti avevano iniziato a regolare bene grazie al dato del PIL tedesco del secondo trimestre, che è crollato, ma meno del previsto. Nel pomeriggio è prevalsa la cautela a causa del nervosismo a Wall Street di Eleonora Micheli ed Enrico Miele Giorno di mercato Gli indici dei vecchi continenti avevano iniziato ad aggiustarsi …

Read More »

I mercati azionari sono in aumento, ma ci sarà un brutto campanello d’allarme. Eur / Usd verrà rilasciato ora

Come si svilupperà il mercato nei prossimi mesi? Se stai pensando di investire 350.000 euro, riceverai la guida e gli aggiornamenti periodici Clicca qui. Di seguito l’intervista a Emanuele Rigo, responsabile di Newtraderlab, al quale abbiamo rivolto alcune domande sulle valute, alcune materie prime e gli scenari attesi per le borse. L’euro dollaro si riposiziona sopra 1,18 dopo essere stato …

Read More »

Generali batte Ftse Mib. Dividendo: il ritorno è fantastico

Un titolo da acquistare, PUBBLICATO: 25 agosto 20:07 Tempo di lettura stimato: 3 minuti di Davide Pantaleo LEGGI ALTRI ARTICOLI SU Generali Ftse Mib Generali è andata in controtendenza grazie alla commercializzazione di Bank of America, che guarda con ottimismo a salvare la cedola a fine anno. La performance è fantastica. Come si svilupperà il mercato nei prossimi mesi? Se …

Read More »

Ecco un’obbligazione statunitense che batte in cambio e sicurezza i BTP italiani. Ma attenzione a uno speciale

Un’obbligazione Microsoft o un BTP italiano sono più sicuri? La domanda non è provocatoria, è fondata. Soprattutto quando un investitore deve considerare dove andare per utilizzare il proprio capitale. Supponiamo di avere 10mila euro e di volerli investire a lungo termine, magari a 30 anni, in uno strumento sicuro. Un’obbligazione con scadenza a 30 anni può essere lo strumento giusto. …

Read More »

Perché Piazza Affari oggi è stata chiusa negativamente

Perché Piazza Affari oggi è stata chiusa negativamente. Sono due gli aspetti rilevanti che hanno caratterizzato la giornata. Seduta a doppia faccia sulle borse europee e anche in Piazza Affari. Dopo una buona prima parte della giornata, i prezzi degli indici azionari sono scesi. Le notizie positive dall’economia tedesca ei segnali rassicuranti tra Stati Uniti e Cina sul commercio non …

Read More »

BTP: vendite forti, sparse. Ecco le ragioni del crollo. E adesso?

Come si svilupperà il mercato nei prossimi mesi? Se stai pensando di investire 350.000 euro, riceverai la guida e gli aggiornamenti periodici Clicca qui. Seduta difficile oggi per il mercato obbligazionario italiano che ha vissuto grandi tensioni, soprattutto sul versante dei titoli di Stato. BTP: forti vendite, prezzi in aumento. Lo spread inferiore del BTP aumenta Lo spread BTP-Bund ha …

Read More »

Auto elettriche, Volkswagen ID.4: avviata la produzione

Alla fine del 2020, lo stabilimento della Sassonia sarà trasformato nella produzione di auto ecologiche Trentatre miliardi di euro entro il 2024. La Volkswagen non investirà due centesimi per continuare il percorso verso la mobilità elettrica al 100%. Un traguardo che si spiega da tempo, tanto che il brand tedesco vuole diventare un leader mondiale verde della vettura. E per …

Read More »

Carta insegnante 500 euro, annullata dal 1 settembre e poi riattivata con il nuovo importo. COMUNICAZIONE UFFICIALE

Le consuete istruzioni per le somme ancora disponibili per l’anno accademico 2018/19, la sospensione temporanea della domanda e la riattivazione per l’anno accademico 2020/21 sono disponibili su http // cartadeldocente. Formazione.it. Come già adottato da Orizzonte Scuola, anche i docenti delle scuole pubbliche per l’anno accademico 2020/21 potranno beneficiare di € 500 di bonus tessera docente, disponibile per la formazione …

Read More »

Tasse: per file superiori a 100mila euro ottieni il 2,7% – Ultima Ora

(ANSA) – ROMA, 25 AGOS – Il recupero fiscale “forzato” è meno efficace per i grandi contribuenti e per le “iscrizioni di ruolo” superiori a 100mila euro la raccolta media si ferma al 2,7%. predisposto dalla Corte dei Conti nella sentenza di perequazione sui dati dell’Agenzia delle Entrate, fa riferimento alle “cartelle” affidate dal 2008 al 2019 e riporta che …

Read More »