Home / Sport / BONUCCI PER LA VITA CON UNA PROMESSA

BONUCCI PER LA VITA CON UNA PROMESSA



[ad_1]

Leonardo Bonucci a vita, estensione al 2024 quando il giocatore compie 37 anni, in altre parole cinque anni per vivere intensamente insieme per celebrare un matrimonio vincente con solo un anno di oscurità, quello di Milano.

Per Leonardo un passo importante che 32 anni celebra una delle sue migliori stagioni in cui è sempre stato fortunato ad essere sempre stato buono, ha sempre giocato e fatto conoscere il suo peso specifico. Leonardo lo conferma: "È un ottimo momento anche grazie alla responsabilità che la società mi ha dato dopo l'infortunio di Giorgio".

LA PROMESSA ̵

1; Bonucci conferma che non è stato ancora fatto nulla e che l'obiettivo è vincere ancora quest'anno: "Siamo solo il 19 novembre, c'è ancora un'eternità che arriverà alla fine di maggio quando i campioni La finale di campionato si gioca perché questo è il nostro obiettivo ".

GUIDA E OBIETTIVI – Leonardo alla Juve ha sempre avuto un ruolo importante, ha sempre avuto una grande personalità e carisma e forse ha avuto troppo prima, al punto che lo ha portato a pagare le conseguenze sulla pelle, ma nel tempo è migliorato sotto tutti gli aspetti, non solo tecnici, ma anche comportamentali, e diventa un vero punto di riferimento.

Quest'anno, un tipo con abilità da maestro ma giovane e deve essere preso sotto il braccio. chi ha pagato il dovere. Leonardo non ha sofferto di invidia, ma ha cercato di aiutarlo e se De Ligt è più sicuro oggi, il grande merito è anche Bonucci che è stato un supporto di base. Entrambi a Bergamo avranno una sfida difficile, molto difficile, ma cercheranno anche di ferire gli avversari, entrambi, infatti, sanno come fare e Bonucci, questa concessione è una riserva per il suo gioco: "Let's per dire che mi piace essere pericoloso nell'area avversaria "Cerco sempre di dare il massimo. Spero di riuscire a fare traguardi importanti per la Juventus ".

Chissà se sarà fondamentale a Bergamo, con Genoa e Torino, i due difensori sono stati fondamentali, sabato alle 15.00 l'obiettivo può anche pensare a Ronaldo, un bel pulito i fogli sarebbero una buona base per portare a casa i tre punti.

Fai clic qui, segui Massimo Pavan su Twitter per interagire con Massimo sull'ultimo mercato e su Juve

if (ok == 1) bannerok [zona] .push (banner [zona][i]); }

bannerok [zona] .sort (function () {return 0.5 - Math.random ()}); }

banner = bannerok; var banner_url = & # 39; https: //net-storage.tccstatic.com&#39 ;; var banner_path = & # 39; /storage/tuttojuve.com/banner / & # 39; funzione asyncLoad () { if (action == & # 39; leggi & # 39; && TCCCookieConsent) { var script = [ "https://connect.facebook.net/it_IT/all.js#xfbml=1", ]; (funzione (array) { per (dove i = 0, len = array.length; i <len; i ++) { var elem = document.createElement (& # 39; script & # 39;); elem.type = & # 39; text / javascript & # 39 ;; elem.async = true; elem.src = array [i]; var s = document.getElementsByTagName (& # 39; script & # 39;) [0]; s.parentNode.insertBefore (elem, s); } }) (Script); }

setTCCCookieConsent (); } if (windows.addEventListener) windows.addEventListener ("load", asyncLoad, false); else if (windows.attachEvent) windows.attachEvent ("onload", asyncLoad); else windows.onload = asyncLoad;

funzione resizeStickyContainers () { var stickyFill = document.getElementsByClassName (& # 39; sticky fill & # 39;) per (i = 0; i <stickyFill.length; ++ i) { stickyFill [i] .style.height = null } per (i = 0; i <stickyFill.length; ++ i) { stickyFill [i] .style.height = stickyFill [i] .parentElement.offsetHeight + stickyFill [i] .parentElement.offsetTop - stickyFill [i] .offsetTop + & # 39; px & # 39; } } document.addEventListener (& # 39; DOMContentLoaded & # 39; Resize StickyContainers, false)

// layout_headjs funzione utf8_decode (e) {for (var n = "http://www.tuttojuve.com/", r = 0; r <e.length; r ++) {var t = e.charCodeAt (r); t <128? n + = String.fromCharCode (t) 🙁 127 <t && t <2048?n+=String.fromCharCode(t>> 6 | 192) 🙁 n + = String.fromCharCode (t >> 12 | 224) n + = String.fromCharCode (t >> 6 e 63 | 128)), n + = String.fromCharCode (63 & t | 128))} return n} funzione base64_decode (e) {var n, r, t, a, i, h, d = "http : //www.tuttojuve.com/ "o = 0, per (e = e.replace (/ [^A-Za-z0-9+/=] / g," http://www.tuttojuve.com/ "); oppure <e.length;) n = this._keyStr.indexOf (e.charAt (o ++)) <<2|(a=this._keyStr.indexOf(e.charAt(o++)))>> 4, r = (15 & a) <<4|(i=this._keyStr.indexOf(e.charAt(o++)))>> 2, t = (3 & i) << 6 | (h = this._keyStr.indexOf (e.charAt (o ++))), d + = String.fromCharCode (n), 64! = i && (d + = String.fromCharCode (s)), 64! = h && (d + = String.fromCharCode (t)); return utf8_decode (d)} funzione getBannerJS (e, n) {void 0! == banner [e] && 0! = banner [e] .length && (statico = vuoto 0! == windows.banner_url? windows.banner_url: "http://www.tuttojuve.com /", bannerPath = void 0! == windows.banner_path? windows. banner_path: "http://www.tuttojuve.com/", bannerSel = banner [e] .pop (), "undefined"! = typeof bannerSel && (style = -1 == e.indexOf ("page"))? "overflow: nascosto; altezza:" + bannerSel.height + "px;": "altezza minima:" + bannerSel.height + "px;", stile = -1 == e.indexOf ("pagina") "http : //www.tuttojuve.com / "250! = bannerSel.height && 280! = bannerSel.height? style: style +" altezza massima: 600px; flood: nascosto; ", style = style +" larghezza: "+ bannerSel.width + "px; marginal: auto;", htmlBanner = bannerSel.embed? base64_decode (bannerSel.embed): & # 39;  Banner & # 39; + e + & # 39;, 0 = = TCCCookieConsent && (htmlBanner = "http://www.tuttojuve.com/"), htmlString = & # 39;

& # 39; ++ htmlBanner "

" document.write (htmlString))}} _ keyStr = "ABCDEFGHIJKLMNOPQRSTUVWXYZabcdefghijk lmnopqrstuvwxyz0123456789 + / = "; [ad_2]
Source link