Home / Sport / Ag. Millico rivela lo sfondo della disputa con Longo: “I tecnici volevano prendergli la mano”

Ag. Millico rivela lo sfondo della disputa con Longo: “I tecnici volevano prendergli la mano”



“Cosa stiamo cercando di punire, non arriviamo mai al territorio dell’avversario.” Una frase che provocò una vera rivolta alla Camera di Torino e causò una lite tra di loro Moreno Longo e Vincenzo Millico. La storia è stata raccontata Gaetano Paolillo, agente dell’attaccante, a Tuttosport“Vincenzo si è subito scusato con Longo, ma la sua reazione è stata scatenata da una provocazione. Perché l’allenatore non l’ha spiegato? Longo è andato duro con Millico, che si riferiva a qualcosa di detto da un compagno di squadra. Poi gli ha detto che voleva prendergli la mano. e il ragazzo rispose “Quale allenatore sei?”

; Quale allenatore si comporta così? Voleva lavare i vestiti a casa? Basta dire che non è stato chiamato e poi sarebbe stato multato dalla compagnia. Non ha dovuto aprire la controversia due volte alla conferenza, e posto “Vincenzo di fronte all’Italia in cattiva luce. I mesi non gli hanno mai dato fiducia.”




Source link